Crea sito

1736 – Profezia mai avverata di William Whiston – Inondazione di Londra

William Whiston, filosofo, teologo, matematico, apologeta e astronomo inglese conosciuto per la traduzione delle opere di Flavio Giuseppe, come le Antichità giudaiche, per la sua opera Nuova teoria della Terra e per il suo arianesimo.
Divenne celebre per le conferenze pronunciate nel 1708 nel contesto delle “Boyle Lectures” e dedicate al tema della profezia.
Proprio in una sua Profezia annunciò che “l’inizio della fine” avrebbe avuto luogo il 13 ottobre di quell’anno con l’inondazione di Londra.
Centinaia di persone si accalcarono sulle colline di Hampstead Heath e Islington Fields nel tentativo di evitare la prevista alluvione, il Tamigi si riempì di barconi pieni di cittadini in attesa, ma quel giorno, a Londra, non piovve nemmeno. Ancora una volta, prima del 2012, assistiamo ad una profezia mai avverata sulla fine del nostro Mondo, che spiegava l’apocalisse come diretta conseguenza di un evento naturale.L’inondazione di Londra e l’apocalisse causata da un’alluvione.

alluvione a londra, fine del mondo